BERGAMO – Arrestato un dipendente dell’Anas

0

La Guardia di Finanza di Bergamo ha arrestato Raffaele Polimeno, dipendente dell’Anas locale. Dovrà rispondere dell’accusa per i reati di concussione, sostituzione di persona e millantato credito. In un caso, riporta l’Eco di Bergamo, “il dipendente ha millantato di essere un agente di polizia vantando conoscenze presso la Motorizzazione Civile di Bergamo al fine di indurre un extracomunitario a consegnargli 800 euro per ottenere senza sforzi il superamento dell’esame scritto della patente di guida italiana”.

L’Ufficio stampa dell’Anas informa che il dipendente, arrestato su mandato della Procura orobica per concussione, è stato immediatamente sospeso dal servizio e che la società si costituirà parte civile nel procedimento a suo carico.

AdamelloNews.com » NOTIZIE BREVI