VILLANUOVA – Indagini sulla droga per i turisti: fermati due ragazzi

0

Due ragazzi valsabbini di 23 e 21 anni sono stati arrestati per possesso di sostanze stupefacenti. I carabinieri hanno dato inizio, nei giorni scorsi, a controlli a tappeto nei bar e nelle discoteche della riviera del Garda, l’intento era di scovare i canali dei traffici dai quali arriva la droga nella nostra provincia.

Hanno compiuto le loro indagini nei luoghi di maggiore affluenza giovanile e dove si concentra maggiormente il turismo. Sono circa venti i ragazzi segnalati sorpresi a utilizzare droghe, due gli arresti, il 23enne, giardiniere, incensurato residente con i genitori è stato trovato in possesso di 180 grammi di marijuana essiccata, il 21enne, anche lui residente con i genitori, apprendista panettiere, possedeva 120 grammi di marijuana e varie pillole che poi provvedevano a smerciare sulla riviera gardesana.

I due, probabilmente coltivavano da soli la droga che poi vendevano per arrotondare lo stipendio, sono stati fermati e ora devono rispettare l’obbligo di dimora.