CAPO DI PONTE – Ambiente e clima, un incontro spiega come si cambia

0

“Sostenibilità ambientale: prepariamoci a una nuova era” è il titolo dell’incontro che il climatologo della Società Metereologica Italiana Luca Mercalli terrà al Rifugio Miryam domani sera, venerdì 13 luglio, alle 20,30. Il pubblico potrà condividere l’esperienza del rifugio in compagnia dell’autore di Prepariamoci (Editrice Chiarelettere, 2011), finalista del Premio Bancarella 2012.

L’appuntamento è l’anteprima di presentazione dell’originale rassegna in quota dal titolo “Robe dell’Alto Mondo” in programma dal 6 al 9 settembre che la struttura alpina organizza in collaborazione con l’Acli di Cinisello Balsamo, Associazione Parkè per il turismo sostenibile, Cai di Omegna, Il Circolo del Sole di Legambiente, Fondazione Cocchetti e Associazione Linea Verticale.

Intervenendo sul tema della sostenibilità ambientale e delle aree di tutela come opportunità invece che come limite per le popolazioni di montagna, Luca Mercalli (in dialogo con il giornalista Lorenzo Scandroglio), presenterà la rassegna “Robe dell’Alto Mondo – Incontri con autori, dialoghi, letture, suoni, canti, proiezioni, escursioni ed esperienze sostenibili” in programma dal 6 al 9 settembre nella stessa struttura alpina della Val Vannino di Formazza (Provincia di Verbania).

Il Rifugio Miryam si trova nel cuore delle aree di tutela ambientale volute dalla Comunità Europea (Zps e Sic) che in questi mesi sono state al centro di attenzioni mediatiche legate alle questioni dell’eliski e delle proteste da parte di alcune amministrazioni comunali alpine e di qualche operatore turistico che percepiscono queste zone come un’imposizione negativa per le popolazioni di montagna. L’argomento è pertanto di grande attualità.

IL PROGRAMMA DELL’INCONTRO