BRESCIA – Sanzioni se Imu pagata dopo 18/6

0

I contribuenti che non hanno versato l’Imu entro il 18 giugno possono versare l’imposta entro il 2 luglio, cioè entro quattordici giorni dalla scadenza, con una sanzione ridotta pari allo 0,2% giornaliero (ravvedimento “sprint”).

Se, invece, versano dal 15° giorno (3 luglio) e fino al 30° giorno (18 luglio) successivo alla scadenza, la sanzione è del 3% (ravvedimento “breve”). Infine, se il versamento avviene entro un anno dalla scadenza (17 giugno 2013 – ravvedimento “lungo”) la sanzione è pari al 3,75%.