BRESCIA – La danza raccoglie 4.500 euro per la Fondazione Ant

0

Il presidente del Centro Provinciale Sportivo “Libertas” cittadino Ferruccio Lorenzoni ha consegnato alla delegazione locale della Fondazione Ant un assegno di 4.500 euro raccolti in occasione dell’evento di beneficenza “Danza per Fondazione Ant” che si è tenuto lo scorso 12 maggio al Teatro Sociale.

La consegna dei fondi

La delegata bresciana Marcella Gori ha ringraziato il rappresentante del Centro Sportivo per aver scelto di sostenere l’associazione riconoscendone il lavoro che ogni giorno compie portando assistenza socio-sanitaria gratuita nelle case dei sofferenti di tumore e promuovendo progetti di prevenzione oncologica. Il presidente Lorenzoni ha aggiunto: ”Desidero sottolineare il nostro particolare apprezzamento per la preziosa attività di assistenza dell’Ant rivolta ai sofferenti, esprimo l’augurio per un sempre maggior riconoscimento di tutto l’impegno dei medici, collaboratori e volontari”.

L’evento del 12 maggio ha rappresentato la prima rassegna nazionale di “Danza Libertas” e ha visto la partecipazione di ben dodici scuole di ballo italiane – affiliate Libertas e non – che hanno realizzato un “Concerto di danze”, ovvero uno spettacolo di brani di musica classica e moderna. La direzione artistica della manifestazione è stata affidata ad Alessandra Angiolani, insegnante della scuola di danza “Studio76”.