BRESCIA – Incontro a Confartigianato su “Il valore dell’aiuto mirato”

0

Sostenere progetti ed iniziative per lo sviluppo in Africa tramite la cooperazione: da queste premesse prenderà le mosse l’incontro “Il valore dell’aiuto mirato”, organizzato dalla Confartigianato di Brescia e da Ancos Confartigianato Persone in collaborazione con l’Associazione “Due mani” Onlus per venerdì 29 giugno.

Eugenio Massetti

Il convegno, cui prenderanno parte monsignor Giuseppe Franzelli, Vescovo di Lira in Uganda, Eugenio Massetti, presidente di Confartigianato Brescia, e Sandro Corti, responsabile nazionale di Confartigianato Persone, si svolgerà presso l’auditorium di Confartigianato in via Orzinuovi 28 alle 20.30 e vedrà i relatori illustrare il progetto di Alìto in Uganda, soffermandosi sulle difficoltà e sui problemi che affliggono questa parte dell’Africa. Ma, come detto, l’incontro sarà anche l’occasione per trattare delle iniziative necessarie per affrontare questa situazione e permettere di migliorare le condizioni sociali ed economiche degli ugandesi, iniziative che hanno quale punto di riferimento e stimolo proprio l’Associazione “Due Mani” fondata per dare sostegno all’opera di monsignor Franzelli.

“Confartigianato – sottolinea il presidente Massetti – è da sempre sensibile alle richieste di sostegno che giungono da associazioni dedicate allo sviluppo ed all’aiuto verso chi è meno fortunato di noi. Non è infatti un caso che, all’interno del nostro sistema, sia sorta nel 2003 l’ANCOS, un ente nazionale con lo scopo di promuovere tra l’altro l’impegno civile e sociale nonché la solidarietà e l’attività di volontariato in numerosi campi, da quello assistenziale a quello educativo, dalla cultura alla sanità. E’ con grande piacere quindi che accogliamo nella nostra sede monsignor Franzelli, un uomo che ha dedicato tutta la sua vita agli altri”.

La locandina dell’incontro: LocandinaConvCooperazione