ROMA – L’arte italiana su Sky. Dall’1 novembre un occhio alla cultura

1

Finalmente arriva una bella notizia per il mondo della cultura: dall’1 novembre la tv a pagamento di Sky trasmetterà un nuovo canale interamente dedicato all’arte, che prenderà il nome di Sky Arte HD. L’annuncio è stato dato dal presidente di Sky Italia, Rupert Murdoch, insieme all’amministratore delegato Andrea Zappia, durante una serata evento a Roma.

Il canale, che proporrà una programmazione volta a valorizzare il nostro immenso patrimonio artistico, inferiore a nessun altro in tutto il mondo, testimonia come la pay tv abbia deciso di investire su un settore fortemente in crisi, in modo da poterlo risollevare grazie alle strette collaborazioni che andrà a creare con enti, associazioni, istituzioni pubbliche, locali e nazionali.

Sky Arte HD non avrà di certo la pretesa di attirare un folto pubblico o di far registrare ascolti record, ma nutre la speranza che, partendo come un canale per pochi appassionati, possa divenire un punto di riferimento per coloro che volessero accostarsi all’affascinate mondo dell’arte. Il nuovo canale mostrerà eventi culturali di ogni ambito: musica, letteratura, scultura, pittura, architettura, design e arte contemporanea, stringendo legami internazionali con gli altri canali culturali di tutto il mondo, garantendo così lo scambio dei principali programmi e delle più importanti trasmissioni.

Questo progetto dimostra il forte spirito innovativo della pay tv, inserendo nel proprio palinsesto un settore quasi dimenticato, ma purtroppo sicuramente trascurato, dalla televisione pubblica.