BELGIO – La Lotus Exige R-GT sarà apripista al Geko Ypres Rally

0

Il leggendario marchio britannico di auto sportive “Lotus” farà il suo debutto come vettura apripista al “Geko Ypres Rally” in Belgio dal 21 al 23 Giugno. Il pilota portoghese Bernardo Sousa, che correrà con la Lotus Exige GT-R nel corso dell’anno, guiderà questa vettura ufficiale in vista del suo ingresso nel campionato europeo Rally FIA e l’Intercontinental Rally Challenge.

Come parte del continuo programma di sviluppo della Exige GT-R, che ha effettuato dei test in Italia, arriva la sua prima partecipazione, sia pure come vettura apripista, in un rally. Il Geko Ypres Rally, che si svolge nella città di Ypres nelle Fiandre Occidentali, sarà la prima occasione per i fan di vedere la vettura da vicino e in corsa, con a bordo l’equipaggio Bernardo Sousa – Corrado Mancini. Il Lotus International Team sarà presente al completo a Ypres.

La gara sarà il primo evento ufficiale per la squadra e rappresenta un’utile occasione di rodaggio. Ypres è uno dei rally più affascinanti e caratteristici della serie Europea e dell’IRC. La partecipazione del Lotus International Rally Team verrà utilizzata per continuare i test e mettere a punto il set-up della vettura, dotata di una nuova evoluzione della sospensione, di pneumatici Michelin grazie a una nuova partnership tecnica con la società francese e di un’elettronica  ulteriormente affinata.

Claudio Berro: “Lo sviluppo della Exige GT-R sta andando bene, mentre siamo in attesa di ulteriori chiarimenti sulla categoria GT, che dovrebbero essere dati dalla FIA nel World Motor Sport Council del 15 giugno. Ma, fino ad allora, aspettiamo Ypres, che ci permetterà di fare chilometri utili, e di  mostrare questa macchina spettacolare al mondo del rally”.

Bernardo Sousa: “Sono molto contento di essere al Geko Ypres Rally, anche se guido la Exige solo come vettura apripista. Questa presenza ci aiuterà sicuramente a iniziare ad avere qualche raffronto cronometrico contro quelli che saranno i nostri prossimi avversari. Durante i test la macchina è migliorata continuamente e ne sto scoprendo giorno dopo giorno il grande potenziale”.