BRESCIA – Seminario gratuito sui piccoli impianti eolici (1-20 kW)

0

L’importanza di un costante aggiornamento tecnico-professionale e di una qualificazione sempre più specifica: da queste premesse trae origine il seminario gratuito “Impianti eolici di piccola taglia” organizzato dalla Confartigianato di Brescia per venerdì 8 giugno.

L’appuntamento, impostato con la collaborazione dell’Albo dei Costruttori Qualificati di impianti elettrici che dal 1958 si occupa della qualificazione, dell’aggiornamento tecnico-culturale e della promozione delle nuove tecnologie e della sicurezza tra gli installatori ed i tecnici, vedrà come docenti gli incaricati della società Ropatec, azienda di Bolzano specializzata nella costruzione di impianti eolici di piccola taglia ed impegnata nella ricerca e sviluppo di nuove tecnologie in grado di fornire energia pulita per il futuro.

“La nostra – spiega Amanda Paroli, responsabile del Settore Formazione di Confartigianato Brescia – è una proposta formativa che viene incontro ad un’esigenza molto sentita dalla categoria impiantisti iscritti a Confartigianato. Inoltre quest’iniziativa riveste un grande interesse perchè va a toccare non solo il versante didattico ma anche quello strategico, visto che il diffondersi della cultura delle energie rinnovabili avrà come diretta conseguenza la richiesta di installatori preparati”.

Durante l’incontro, che si svolgerà dalle 9 alle 18 presso la sede di Confartigianato in via Orzinuovi, saranno illustrate in primo luogo le novità riguardanti le fonti rinnovabili e gli impianti eolici, per passare poi a trattare delle principali applicazioni e delle nuove tecnologie delle macchine eoliche di piccola taglia e concludere con una panoramica concernente il quadro legislativo, la redditività e gli incentivi legati a tali impianti.

“Questo seminario – sottolinea il presidente di Confartigianato Imprese Unione di Brescia Eugenio Massetti – rappresenta un altro segno tangibile dell’impegno che la nostra organizzazione mette in campo da lungo tempo per promuovere la conoscenza e l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabili. Inoltre evidenzia l’attenzione che viene costantemente dedicata agli artigiani, con aggiornamenti continui che li possano rendere sempre più competitivi, preparati e professionali nella loro attività”.