CHIARI – Bonificata via Olmi, discarica abusiva alla Roggia Castrina

0

Il 19 maggio dello scorso anno i carabinieri, avvisati dal cantiere BreBeMi, Asl e Arpa, hanno sequestrato l’area di un cantiere in via Olmi. Proprio il cantiere Brebemi ha dato l’allarme, mentre procedeva alla costruzione della nuova autostrada ha scoperto circa 50 metri quadri di discarica abusiva, il territorio conteneva elettrodomestici abbandonati e altri rifiuti che avrebbero dovuto essere portati nelle isole ecologiche.

Proprio in questi giorni, dopo circa un anno dal sequestro, l’area è stata completamente bonificata, le operazioni hanno asportato un quantitativo di rifiuti pari a 672 tonnellate.

Sempre negli scorsi giorni, in concomitanza con la conclusione della bonifica in bia Olmi, è stata segnalata un’altra area adibita a discarica abusiva.

Il sito in questione è il canale del centro storico, nella zona della Roggia Castrina, il rumore dei tronchi tagliati contro il ponte in cemento ha dato l’allarme, sono stati trovati anche molti contenitori in plastica.