CAPO DI PONTE – In scena “Musafir” alla Cocchetti

0

Riparte domani sera, venerdì 1 giugno alle ore 21, nel cortile della Fondazione Cocchetti della frazione di Cemmo in via Tolera con lo spettacolo di narrazione teatrale “Musafir” (“Tabboulé” è stato annullato), il percorso “S-NODI CULTURALI. Spazi di dialogo interculturale”, promosso dalla Fondazione con il Comune.

Lo spettacolo ruota intorno alla figura di Musafir, un narratore che viaggia di paese in paese raccontando storie della cultura araba e mediterranea. Musafir, raccontando la fiaba di uno stregone che rapisce la figlia del re, intraprende un viaggio, denso di meravigliose scoperte e difficili prove, che lo condurrà a comprendere la sua essenza e la sua anima.

Lo spettacolo, inserito nel cartellone del festival “Abbracciamondo 2012”, è prodotto e realizzato dalla Cooperativa Teatro Laboratorio con Abderrahim El Hadiri e diretto da Sergio Mascherpa ed è sostenuto dalla Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito dell’iniziativa “Spettacoli in Fondazione 2012”. Lo spettacolo è a ingresso gratuito.