SAREZZO – Marco Furri in mostra al Palazzo Avogadro

0

L’assessorato alla Cultura del Comune propone la mostra di Marco Furri “Santi misti eroi” che sarà inaugurata domani, sabato 26 maggio, a Palazzo Avogadro alle ore 18. L’esposizione sarà aperta fino al 10 giugno il giovedì e venerdì dalle 16 alle 19 e sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19,30.

Per dare qualche nota biografica sull’artista, Marco Furri è nato a Brescia, docente di Educazione artistica e ha studiato all’Istituto d’Arte “Savoldo” di Brescia (dove è stato anche docente di “copia dal vero” e Storia dell’arte) e all’Istituto Statale d’Arte “Vittoria” di Trento. Si è laureato al Dams della facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bologna discutendo la tesi sul “Secondo futurismo di Fortunato Depero” con il prof. Renato Barilli.

Ha organizzato varie personali (dal 1974 a oggi sono quaranta) ed è stato invitato a numerose collettive. Nelle tre personali al “Festival dei Due Mondi” di Spoleto (1991-92-93) ha anche ottenuto lusinghieri apprezzamenti dalla critica nazionale e dal pubblico. E’ suo il manifesto del campionato europeo di Judo del 1980.

Nel maggio del 2001 al concorso nazionale indetto dall’Arcidiocesi di Trento sulla figura di San Vigilio, la sua opera venne premiata ed esposta al Museo Diocesano della città. Importanti da ricordare anche i grandi cicli pittorici murali eseguiti nelle sale consiliari dei Comuni di Bondo, Condino e Spiazzo, nella provincia di Trento e quello dei “Quattro Evangelisti” sulla facciata principale della Chiesa Sant’Antonio a Brescia.

Nel 2004 alcuni suoi dipinti sono stati scelti per arredare la nave Costa Crociera “Costa Magica”. Nel 2006 ha realizzato il manifesto della manifestazione internazionale delle giornate medioevali alla Repubblica di San Marino e l’anno scorso la sua opera “La Madonna dell’Accoglienza” è stata scelta per il mosaico interno della Chiesa del Redentore sul Guglielmo.