VALCAMONICA – “Tam Tam, si gira!” e il distretto fa il bis al premio PA

0

La Comunicazione del Distretto culturale è stata di nuovo premiata a Roma grazie alla trasmissione “Tam Tam, si gira!” che ha ricevuto la menzione speciale al premio nazionale “La Pa che si vede”, categoria notiziario, promosso dal Ministero della Pubblica Amministrazione.

Il format televisivo,  realizzato dal laboratorio di comunicazione del Distretto da febbraio a luglio 2011 con il coordinamento del referente tecnico Davide Bassanesi e della responsabile Eletta Flocchini, è stato premiato con la seguente motivazione: “Il prodotto impiega efficacemente le animazioni. Buona la qualità video, il messaggio è reso con semplicità per favorire una comprensione dei contenuti prevalentemente rivolti alla promozione della cultura e delle attività artigianali. Si apprezza il tentativo di proporre un approfondimento utile alle nuove generazioni che potranno trovare stimoli ed entusiasmo per affacciarsi con fiducia al mondo del lavoro”.

La cerimonia di premiazione  si è svolta il 16 maggio scorso al ForumPA 2012 di Roma, alla presenza di numerose autorità istituzionali e di categoria, come il presidente di giuria del premio Gianni Puglisi rettore dello Iulm ed Enrico Paissan, vice presidente dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti e membro della giuria. La commissione ha selezionato le migliori produzioni audiovisive realizzate dalle Pubbliche Amministrazioni centrali e locali, tenendo conto della soddisfazione e del gradimento dei cittadini, del reale coinvolgimento delle risorse interne, della razionalizzazione dei costi di produzione e dell’utilizzo della multicanalità nella distribuzione dei video.

Hanno aderito alla settima edizione del premio 163 amministrazioni inviando, alla segreteria organizzativa, complessivamente 261 video distribuiti fra le cinque categorie del premio: Notiziario Istituzionale, Video Promozionale, Canali Tematici, Servizi Interattivi e Servizi Turistici. A ritirare il premio era presente Sergio Cotti Piccinelli, direttore del Distretto culturale della Valcamonica, accompagnato dal regista Davide Bassanesi. “Questo premio – ha commentato Piccinelli – è un valido riconoscimento all’impegno e alla passione che il laboratorio di comunicazione ha dimostrato in due anni di lavoro. Siamo molto soddisfatti per i risultati raggiunti, e ancora una volta il nostro distretto ha dimostrato di saper realizzare importanti progetti in molti ambiti, come in questo caso nella Comunicazione”.

Il premio 2012 assegnato alla tramissione “Tam Tam, si gira!”, andata in onda nei palinsesti dell’emittente locale Teleboario, ed ora on line sul sito internet, per il Distretto culturale è una riconferma. Già lo scorso anno il cartoon “Camuni”, realizzato da Bruno Bozzetto e promosso dal distretto, aveva ottenuto la menzione speciale. “E’ per me una grande gioia – ha commentato Simona Ferrarini, presidente del Distretto culturale – che per il secondo anno consecutivo il distretto abbia ottenuto un premio di questo prestigio. Ho creduto molto nella nascita del laboratorio di comunicazione e nell’assegnare a questi giovani la possibilità di formarsi e dimostrare le loro capacità. Sono contenta che il loro lavoro abbia avuto un riconoscimento anche fuori dal territorio della valle”.