NAVE – A scuola ricordando Falcone e Borsellino

0

In occasione delle celebrazioni per il ventennale dall’uccisione dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino dopo gli attentati messi a segno dalla mafia, l’istituto comprensivo locale e il Comune promuovono due incontri nelle scuole per l’evento “Vent’anni dopo. Etica, ruolo e valore della memoria”.

Domani mattina, mercoledì 23 maggio giorno dell’anniversario della strage di Capaci, alle ore 10 nella scuola elementare “Giudici Falcone e Borsellino” in via San Marco a Cortine saranno presentati i lavori degli alunni con le riflessioni sul tema dei bambini, citazioni di frasi celebri dei due magistrati e l’esposizione di alcuni cartelloni. Ci sarà anche l’assessore al Bilancio e Servizi sociali Luca Senestrari.

Alle 11, invece, nella scuola media “Galileo Galilei” di piazzale Unità d’Italia a Nave gli studenti faranno alcune analisi sul valore civile e morale dei due giudici con il sindaco Tiziano Bertoli.