BRESCIA – “Step up” e imprese in eredità, se ne parla in Aib

0

Gli over 40 e i manuali parlerebbero di “passaggio generazionale”. Gli under 30, invece, preferiscono un più agile “Step up”, ovvero salto in avanti dei giovani nelle imprese. Il concetto però, per gli uni e per gli altri, è identico.

E il passaggio condiviso e graduale del testimone tra padri e figli sarà il filo conduttore dell’assemblea 2012 del Gruppo giovani imprenditori di Aib in programma martedì 22 maggio alle ore 18 nella sala Beretta dell’Associazione Industriale Bresciana di via Cefalonia 62.

“Step up”, se da un lato significa passo in avanti, dall’altro può richiedere anche un confronto tra generazioni e dibattito sull’assegnazione della leadership per garantire continuità all’impresa quando gli eredi sono più di uno.

Nel corso del pomeriggio, dopo l’intervento di apertura di Federico Ghidini presidente del Gruppo Giovani Imprenditori, racconteranno le loro positive esperienze Alessandro e Giordano Riello, Paolo e Pierluigi Streparava e Paolo Gibello Ribatto, presidente di “Deloitte”. La tavola rotonda sarà coordinata da Claudio Devecchi, docente in Cattolica e amministratore unico di Cerif, il Centro di ricerca sulle imprese famigliari.