VALTROMPIA e SEBINO – Corsi di aggiornamento per docenti e operatori

0

Con l’iniziativa “tra Mella e Sebino”, le Comunità montane della Valtrompia e Sebino Bresciano promuovono nelle scuole dei rispettivi territori un corso di aggiornamento per insegnanti degli istituti di ogni ordine e grado dal titolo “Con bussola e chiodo. Percorsi e racconti negli archivi storici”. La proposta, oltre a essere rivolta ai docenti, è mirata agli operatori culturali che desiderano conoscere e misurarsi con il patrimonio storico conservato negli archivi locali.

Le finalità dell’iniziativa sono la conoscenza delle caratteristiche dei documenti storici e l’apprendimento di alcune procedure e strumenti per rendere efficace l’avvicinamento e l’uso di questo singolare bene culturale. I documenti storici saranno inoltre comparati e integrati da un altro patrimonio culturale: i documenti conservati e a disposizione nelle biblioteche. Da un lato gli insegnanti potranno verificare il possibile impiego per la propria attività didattica, mentre gli operatori potranno trovare spunti per iniziative culturali e ispirazioni per esperienze letterarie e artistiche.

Per permettere ai partecipanti la comprensione delle potenzialità culturali e formative del documento il corso è stato concepito con una parte teorica e uno spazio laboratorio in cui si potrà avere un’esperienza diretta sulla fonte storica. Un approccio tecnico e suggestivo che si svilupperà in sei incontri da due ore ciascuno riguardanti: la natura e i caratteri del documento storico, le procedure di accesso e gli strumenti di consultazione in archivio, la lettura e la rilevazione dei dati in un documento storico, il possibile utilizzo a fini didattici e narrativi, l’impiego delle pubblicazioni per contestualizzare e arricchire i dati rinvenuti negli archivi. Il laboratorio comprenderà una precisa attività sui documenti, una ricerca bibliografica ragionata e la realizzazione condivisa di un elaborato.

A seguito del corso, ai docenti che hanno condotto l’esperienza saranno offerti gratuitamente percorsi guidati con le proprie classi in archivio e anche i partecipanti extra scolastici potranno concordarle. Il corso si svolgerà tra ottobre e novembre in due sessioni: una a Gardone presso il Cenacolo del convento di Santa Maria degli Angeli il 4, 11, 18 e 25 ottobre e l’8 e 15 novembre dalle ore 16,30 alle 18,30. L’altra sessione si terrà a Sale Marasino presso l’ex Chiesa dei Disciplini il 5, 12, 19 e 26 ottobre e il 9 e 16 novembre sempre dalle 16,30 alle 18,30. Entro il 30 giugno si raccoglieranno le preiscrizioni per programmare le attività in modo mirato con una conferma dell’iscrizione entro il 20 settembre.

E’ previsto al massimo un numero di 25 iscritti. Al progetto “I documenti raccontano” e in particolare al corso “Con bussola e chiodo” partecipa il Dipartimento di Studio del Territorio in quanto rete delle scuole della Valtrompia che si occupa di ricerca e didattica. Il corso ha ricevuto il riconoscimento dell’ufficio Scolastico Provinciale. Per informazioni e iscrizioni ci si può rivolgere agli uffici di entrambe le Comunità montane che coordinano il progetto. In concomitanza con l’iniziativa, entrambe le Comunità montane garantiscono l’apertura al pubblico e la consultazione del patrimonio conservato negli archivi storici e nelle biblioteche che aderiscono ai rispettivi servizi. Ecco il programma dettagliato del corso.

1° incontro

La natura ed i caratteri del documento storico

Il rapporto tra dato ed informazione

Il rapporto tra evento, momento e processo

La fonte

Laboratorio:

L’approccio e la rilevazione di un documento storico.

2° incontro

L’archivio come insieme

Il vincolo dei documenti e le relazioni tra gli archivi

La struttura dell’archivio

Laboratorio:

Simulazione di ricerca: definizione e scelta del tema, individuazione archivio, disponibilità dei mezzi di corredo, selezione materiali.

3° incontro

Le fonti documentarie in biblioteca.

Laboratorio:

La ricerca bibliografica: gli Opac e i canali di accesso ai documenti.

4° incontro

Entrare in archivio (procedure di accesso e strumenti di consultazione)

La consultazione dei documenti

L’assenza di dati o di documenti

Laboratorio:

Conduzione di una ricerca archivistica (individuazione documenti, rilevazione dati)

5° incontro

Vero, falso, verosimile.

Il valore civico degli archivi.

L’interpretazione e l’elaborazione.

Tra narrazione e divulgazione.

Laboratorio:

Conduzione di una ricerca archivistica (comparazione, elaborazione)

6° incontro

L’archivio come bene culturale.

L’archivio come opportunità di formazione.

Laboratorio:

Confronto sulla ricerca e sull’elaborato.