MONTE ISOLA – Legalità e rispetto del paesaggio: le ruspe rimuovono il cemento

0

“Realizzare un manufatto edilizio in area vincolata, senza aver richiesto l’autorizzazione paesaggistica, è reato”. Questo è quanto afferma Legambiente Basso Sebino in merito all’inizio dei lavori a Carzano.

Lo scorso mese, Legambiente ha fatto presente alla Procura di Brescia dell’impossibilità di costruire nello spazio verde accanto al lago in quanto luogo protetto dal vincolo ambientale dalla legge 42 del 2004, la costruzione di un chiosco per un ristorante era dunque abusiva.

Le ruspe hanno iniziato giovedì 3 maggio a rimuovere il cemento di 400 metri quadri costruito senza il permesso della Soprintendenza di Brescia.

Grazie all’intervento di Legambiente, l’area ambientale in questione è stata tutelata ed è stata bloccata una costruzione “abusiva e non autorizzata dal Comune”.