VERONA – E’ camuno il miglior operatore chimico e biologico d’Italia

0

Nei giorni scorsi, presso l’istituto superiore “Enrico Fermi” di Verona, si è svolta la gara nazionale per operatore Chimico-Biologico. Alla prova, secondo il regolamento, partecipano gli studenti che in ciascuna scuola hanno ottenuto, in sede d’esame di qualifica nell’anno scolastico 2010-11, il miglior profitto.

La scuola Tassara di Breno

La gara è consistita in prove pratiche e teoriche di microbiologia e chimica che si sono svolte il 3 e 4 maggio scorsi. La commissione di Valutazione ha proclamato vincitore della gara nazionale uno studente della scuola “Tassara-Ghislandi”.

Il risultato peraltro non è isolato, ma fa seguito a numerosi piazzamenti nelle prime posizioni ottenuti negli anni scolastici precedenti, l’ultima delle quali in ordine cronologico, lo scorso anno scolastico, ha visto uno studente dello stesso istituto classificarsi al secondo posto.

Il risultato premia lo studente, ma nel contenpo anche il contesto, scolastico e non, che ne ha permesso la realizzazione. L’istituto camuno, in quanto vincitore per l’anno scolastico corrente, organizzerà la prossima gara nazionale a Breno nella primavera del 2013. La presentazione dei risultati si terrà venerdì 11 maggio alle 10 nella sede coordinata ex I.P.S.S.C.T. “Ghislandi” in via Putelli 2 a Breno.

AdamelloNews.com » Valcamonica