BRESCIA – Sicurezza sul lavoro: arriva la banca dati del SINP

0

Il Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione (SINP), come delineato dal dlgs. 81 sarà la banca dati relativa a infortuni, malattie professionali, sanzioni irrogate ecc. a fini di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori.

Attualmente il Ministero del Lavoro sta portando a compimento il sistema definendone le regole tecniche di funzionamento dopo il via libera dato in conferenza Stato-Regioni lo scorso 21/12/2011. Il SINP sarà dunque la “cabina di regia” che riunirà i sistemi di conoscenza, programmazione e valutazione dell’efficacia delle attività di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali, di tutti i soggetti coinvolti nella tutela della salute dei lavoratori (Ministero del Lavoro, Salute e Politiche sociali, dell’Interno, l’Inail, l’Ispesl, il Cnel ecc.).

Insomma ciò che l’Agenzia delle Entrate raccoglie in materia fiscale, in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro sarà raccolto dal SINP e di cui l’Inail ne diverrà titolare del trattamento dei dati trattati. Dobbiamo prevedere dunque un rafforzamento delle attività in materia di prevenzione e monitoraggio degli infortuni e delle malattie professionali e, soprattutto di quelle di controllo e d’ispezione che saranno sempre più incisive.