APRICA – Conto alla rovescia verso la nuova Sky Marathon

0

Mancano due mesi alla storica “SkyMarathon Sentiero 4 Luglio” edizione numero diciassette e alla collaudata Mezza numero 12, ma sarà in certo qual modo una prima assoluta. Infatti, quest’anno la regina “Maratona del Cielo” e la sorella minore si correranno per la prima volta in direzione opposta a quella tradizionale. Al via di entrambe le competizioni verrà dato, domenica mattina 1 luglio, a Santìcolo di Corteno Golgi, nella bresciana Valcamonica, e l’approdo sarà ad Aprica, nella sondriese Valtellina.

Una direzione di corsa est-ovest con il sole alle spalle, anche se questa sarà praticamente l’unica consolazione per i faticatori dello skyrunning. I quali, essendo la partenza 2012 situata a 280 metri più in basso rispetto all’arrivo, dovranno superare dislivelli in salita maggiori dei soliti: poco meno di 3 mila metri (precisamente 2.930) nella maratona classica e 1.880 nella mezza. In una maratona valida quale prima prova delle tre del Campionato Italiano SkyMarathon, dovrebbero darsi battaglia, insieme ad alcuni protagonisti internazionali, i migliori atleti italiani di specialità, mentre nella mezza (in realtà km 23,300) sono attesi tutti i grandi i passisti della montagna nazionale e non.

Intanto la neve, vecchia e nuova, ricopre gran parte dei tracciati. Un’impegnativa ed eccitante prova attende dunque i corridori del cielo della più prestigiosa gara di skyrunning nazionale, ma non da meno sarà quella a cui saranno sottoposti gli organizzatori, in particolare la parte aprichese. Tocca quest’anno alla bella località turistica orobica, infatti, l’onere e l’onore logistico primario. A questo proposito, oltre ai regolari incontri intercomunali convocati dal presidente del comitato Gianluigi Bernardi per programmare al meglio ogni aspetto dell’evento, qualche settimana fa si è svolto all’Aprica anche un incontro tra i referenti locali dell’organizzazione Dino e Marco Negri e i rappresentanti delle realtà associative chiamate a dare il loro contributo per un evento sportivo certo entusiasmante, ma dal punto di vista organizzativo tanto, tanto impegnativo.

Nel corso di tale occasione, in particolare, è stata definita la parte finale del percorso d’arrivo ed è stata prevista la dislocazione dei vari servizi di supporto. Sta per vedere la luce anche “Sortilegi”, la pubblicazione-contenitore di tutte le informazioni tecniche e storiche sull’evento, di tanti spunti turistici relativi alla destinazione turistica Aprica-Corteno. Aperte da tempo le iscrizioni online sul nuovo sito dedicato, ancora migliorato e arricchito di immagini. Tra le novità 2012 l’anticipo alle 14,30 delle premiazioni, previste al Palazzetto dello Sport in via Magnolta, sede anche del pranzo.