LUMEZZANE – Eir arriva al 100%. Internet e telefonia per i residenti

0

E’ una notizia che molti cittadini valgobbini aspettavano con impazienza. Fino ad oggi solo alcune zone del Comune più popoloso della Valtrompia erano, infatti, coperte dai servizi ULL di Intred, proprietaria del marchio Eir, che consentono ai cittadini residenti nella zona di godere di tariffe vantaggiose per i servizi internet e telefono di casa.

L’estensione della copertura avvantaggerà sia chi è interessato a mantenere il proprio numero di telefono fisso, azzerando il costo delle chiamate nazionali, sia chi desidera abbandonare la telefonia fissa puntando solo sul servizio Adsl. In quest’ultimo caso sarà possibile scegliere fra due velocità di connessione: la più economica di 7 Mega  e la più performante con 20 Mega; mentre chi preferirà il pacchetto completo internet e telefono, godrà della velocità di navigazione massima tecnicamente possibile.

Indipendentemente dalle esigenze, l’investimento di Intred, finalizzato a rafforzare l’infrastruttura telefonica della Valtrompia, consente al cliente di liberarsi da costi improduttivi come il canone Telecom o il canone “senza fonia” (i dettagli delle offerte sono disponibili sul sito www.eir.net). I vantaggi per chi si affida a Eir non sono solo economici. Dietro a un marchio giovane che con coraggio inizia a scontrarsi contro i big del mercato nazionale come Telecom, Teletu e Infostrada c’è la garanzia della qualità Intred, azienda leader nel settore delle telecomunicazioni per il mercato business, proprietaria e diretta erogatrice dei servizi Eir.

Intred da sedici anni sul mercato ha sempre puntato sull’innovazione, sulla qualità del servizio e su un’assistenza al cliente costantemente presente. L’impegno dell’azienda bresciana è quello di  mantenere standard così elevati anche in ambito residenziale. A ulteriore garanzia della qualità dei servizi Eir ci sono anche le amministrazioni di Gardone, Villa Carcina, Sarezzo e Lumezzane, che oltre ad aver scelto i servizi Intred per coprire le esigenze di telecomunicazioni interne e verso i cittadini, hanno puntato su Eir per le aree wi-fi di navigazione gratuita già attive nei quattro Comuni.