SEREGNO – Adamo Romele vince i 100 km. Un camuno sul tetto del mondo

0

Adamo Romele ha conquistato il titolo mondiale sulla distanza dei 100 km svoltosi a Seregno nella sua categoria (master 65) con il tempo di 10h 28′ 38” ed è riuscito a vincere, tenendo a distanza di quasi 6′ il secondo classificato e mettendo 22′ tra lui e il terzo classificato.

Adamo Romele - Fonte: Csi Valcamonica

Ecco alcuni passaggi (la gara si sviluppava su cinque giri da 20 km):

20 km 1h 45′
40 km 3h 36′
60 km 5h 39′
80 km 7h 59′

fino al 60esimo km la gara era più che perfetta, e le condizioni fisiche erano ottime. Purtroppo intorno al 70esimo è uscita un’infiammazione al ginocchio sinistro che ha fortemente compromesso il suo ritmo di corsa, rallentandolo molto. Al km 80 (dopo 10 km zoppicando), alla fine del quarto giro, dopo una piccola pausa, riparte e il problema sembra passato. Dopo alcuni km però anche il ginocchio destro inizia a dolere.

Adamo, con grande forza di volontà e sofferenza, riesce a correre gli ultimi 5km a un ritmo di 7′ al km e a concludere la gara con anche un piccolo scatto tra gli applausi del pubblico; finita la gara rimane il rammarico di non essere riuscito a battere il suo personale (10h 3′ corsi nel 2010 sempre a Seregno), tempo sicuramente alla portata, ma che a causa dei dolori alle ginocchia usciti precedentemente, è risultato impossibile da raggiungere, ma soprattutto rimane il forte dubbio sulla posizione in cui è arrivato. Infatti, la gara aveva circa 500 partecipanti di categorie diverse, e non si sapeva in che posizione di classifica si trovava.

Ed è stata grandissima la sorpresa quando escono le classifiche e Adamo è primo, i dolori e la sofferenza passano, e il tempo cronometrico va in secondo piano. Romele Adamo è campione del mondo, questo risultato va a coronare una carriera ricca di soddisfazioni. Carriera che a quasi 67 anni riserverà ancora qualche soddisfazione, ci sono ancora alcuni sassolini dalla scarpa da togliere, e Adamo è intenzionato a farlo.

AdamelloNews.com » Sport