BRESCIA – “Concerto per l’ANT”: un 25 aprile benefico

0

La celebrazione per la Festa della Liberazione è a scopo benefico.
Mercoledì 25 aprile alle 15.30 al Bar AccANTo, presso il Centro Sportivo Badia, il bar è nato per volere della Delegazione di Brescia Fondazione ANT Italia Onlus e del
presidente della Circoscrizione, Mattia Margaroli.
Il “Concerto per l’ANT” è stato realizzato da un’idea della maestra di musica Fiorenza
Urbinati, l’iniziativa intende promuovere i progetti e le attività dell’ANT, nell’ambito della prevenzione e la lotta oncologica che da trent’anni vede in campo la Fondazione.

La gruppo di Fiorenza Urbinati è formata da giovani ragazzi tra i 12
e i 20 anni, già capacissimi di cantare, suonare la chitarra e la batteria.

I loro nomi sono: Veronica Coppini, Andrea Frusca, Daniele Lola, Ilaria
Cornali, Simone e Francesco Maritato, Alessandro Trainini, Ilaria Mutti,
Aurora Fortunati, Federico Beatrice e Lorenzo Tralce.

I ragazzi si esibiranno in brani di musica pop e rock degli anni ’80 e ’90.
In seguito al concerto il Ba AccANTo offrirà uno stand gastronomico con pane e salamina per gli ospiti.

Alle 20.30 si terrà la “Serata Danzante”, musica per balli di
liscio e di latino-americano.

Le previsioni per il 25 aprile sembrano buone ma in caso di pioggia l’intero programma della giornata si svolgerà al coperto presso la Sala Civica
interna al Centro Sportivo Badia.
La scuola di Fiorenza Urbinati ha deciso di esibirsi per la Fondazione ANT, la musica a favore del volontariato e della beneficenza.