BRESCIA – Sognare l’Africa oltre l’emergenza: Filippini in libreria

0

Sarà presentato domani, giovedì 26 aprile alle 18, nella libreria Paoline in città, il libro “Africa sognare oltre l’emergenza. Gino Filippini, quarant’anni a fianco degli ultimi”. Gino Filippini nasce a Rezzato nel 1939.

Nel 1968 parte come volontario per il Burundi e fino al 1972 vive e lavora a Kiremba e Muyinga dove si occupa di assistenza, insegnamento e coordinamento dei volontari SVI (Servizio Volontari Internazionale).

Dal 1973 al 1975 arriva in Rwanda , fino al 1976, quando torna a Brescia e per un anno lavora all’interno degli uffici di Svi. La sua presenza in Italia non dura molto e nel 1977 torna in Rwanda.

Dal 1988 al 1992 si trasferisce nella Repubblica Democratica del Congo, allora Zaire e si sposta in Rwanda, Congo e Uganda, sempre incaricato dallo Svi per il monitoraggio di alcuni progetti. Infine dal 1993 al 2008 vive nella baraccopoli di Korogocho in Kenya. Muore nel novembre del 2008.

Gino Filippini ha dedicato la sua vita al volontariato, 40 anni della sua vita all’Africa. Questo libro è un omaggio alla sua vita e alla sua attività. Interverranno alla presentazione Mario Piazza segretario dello SVI  e curatore del libro, Gian Michele Portieri curatore e giornalista, Maria Paola Mostarda ricercatrice dell’Osservatorio sul volontariato dell’Università Cattolica di Brescia e la giornalista del Giornale di Brescia Anna Della Moretta.