CHIARI – Le medie in trasferta a Dublino con i “gemelli” irlandesi

0

“E’ un’esperienza che non dimenticherò mai!” ha dichiarato Enzo Barbisoni, studente di terza media per sintetizzare le sue impressioni sul viaggio d’istruzione in Irlanda organizzato dal Comitato locale di Gemellaggi dal 18 al 21 aprile. “E’ stato tutto fantastico!” gli fa eco la coetanea Frida Balca mentre Annamaria Bertassi afferma che “la scuola di Downpatrick è molto accogliente e attrezzata” e Nazzarena Bontempi sostiene “Dublino è una città bellissima e i nostri accompagnatori sono straordinari!”.

Entusiasmo alle stelle anche da parte dell’assessore all’Istruzione Gabriele Zotti e degli insegnanti al seguito – i prof. Antonio D’Apuzzo, Elisabetta Serina e Maria Ada Biasco della scuola media “Morcelli”, Roberta Massetti, Roberto Persello e del preside prof. Gianluigi Cadei per la “Toscanini” -: tutti, infatti, hanno rimarcato la positiva riuscita della trasferta predisposta, in collaborazione con la dott.ssa Isabella Antoniolli dell’ufficio Pubblica Istruzione, dal Comitato Gemellaggi composto dall’assessore Roberto Campodonico, Andrea Puma, Silvano Marelli, Riccardo Bonassi e Massimo Vizzardi.

La comitiva clarense ha trascorso la giornata del 18 aprile a Dublino mentre il 19 è stato dedicato a Downpatrick con ingresso per il secondo anno consecutivo alla Saint Mary’s High School dove le studentesse irlandesi hanno animato una performance musicale. Gli allievi della “Toscanini” si sono esibiti in canti e danze, con l’accompagnamento musicale di flauti, pianoforte e ukulele. Gli studenti della “Morcelli” hanno offerto in dono alla direttrice della scuola un piatto decorato dai ragazzi e dei segnalibri raffiguranti alcune tra le principali attrattive della città bresciana.

Ieri, venerdì, l’itinerario si è svolto a Dublino nei luoghi più noti della capitale dell’Irlanda del Nord come la cattedrale di San Patrizio, la Christ Church, il Castello, il City Hall, il Trinity College e il Temple Bar, il celebre quartiere degli artisti di strada con i pub più antichi e rinomati della città. “Nel tempo libero lasciato ai ragazzi per lo shopping – ha precisato il vice presidente del Comitato Andrea Puma – parte della comitiva ha visitato la Long Room del Trinity College e la Guinnes Guest House dove abbiamo incontrato alcuni ragazzi di Chiari studenti del liceo di Romano di Lombardia”.

Il fotografo Silvano Marelli, invece, ha elaborato un book fotografico che sarà omaggiato ai partecipanti per ricordare i momenti più significativi della trasferta. “Anche quest’anno il viaggio d’istruzione – ha dichiarato il prof. Antonio D’Apuzzo – si è rivelato alquanto positivo. I ragazzi sono stati entusiasti! Hanno approfittato di questa opportunità per mettersi alla prova con la lingua inglese e hanno conosciuto molte coetanee con le quali già si sono messi in contatto su Facebook”. Per la “Toscanini”, il dirigente scolastico Gianluigi Cadei ha affermato. “La permanenza in Irlanda ha avuto riscontri interessanti per gli insegnanti e gli allievi sia dal punto di vista culturale che per le dinamiche di interazione dell’intero gruppo clarense come pure nel confronto tra le due scuole medie della città”.