VILLANUOVA – Estrae la pistola per il “furto” di un vaso di fiori, denunciata

0

Un presunto furto di un vaso di fiori, una pistola e una denuncia. Questi i fatti accaduti nel paese valsabbino sabato scorso. Una 65enne è stata denunciata per minacce aggravate.

Anche il marito della donna, 70 anni, è stato denunciato, nonostante avesse registrato, l’arma sembra essere colpevole di omessa custodia.

La signora, dopo aver incolpato alcuni ragazzi tra i 19 e i 23 anni del furto di un vaso di fiori, irritata della reazione dei ragazzi, forse poco educata, è rientrata in casa e ha preso un revolver, agitandolo di fronte ai ragazzi che, vista la situazione, hanno deciso di andarsene.

La domenica mattina alcuni di loro hanno deciso di recarsi dai carabinieri di Gavardo per denunciare l’accaduto.