CAPO PONTE – Via domiciliari per maestra arrestata

0

Revocati i domiciliari alla maestra arrestata il 21 marzo con l’accusa di aver maltrattato alcuni bambini tra gli 8 e i 9 anni della scuola elementare in cui insegnava. La donna, residente a Ceto, ha ottenuto l’obbligo di dimora, un provvedimento meno restrittivo. L’accusa si fonda sulle immagini registrate da una telecamera, installata dai carabinieri dopo la segnalazione di alcune famiglie.

AdamelloNews.com » NOTIZIE BREVI