APRICA – Pasqua letteraria in corso Roma. Si presentano due libri

0

Domenica sera 8 aprile, giorno di Pasqua, nel paese valtellinese saranno presentati due libri di autori locali nella Sala dei congressi del centro direzionale di corso Roma.

La prima, alle 20,45 e in calendario da tempo, è quella di “Camillo Golgi. Rapporti con la terra natale”, una monografia di Antonio Stefanini dedicata a “lettere, discorsi e scritti che testimoniano l’impegno civile e l’attaccamento del premio Nobel per gli amati luoghi d’origine, con fotografie e documenti inediti”.

Relatore della pubblicazione sarà Gianluigi Garbellini, affermato storico valtellinese, che ha accettato di tuffarsi in una “full immersion” golgiana dal punto di vista storico-biografico. L’autore, accompagnato da Angie Pelizzi per la lettura di alcuni passi più significativi e interessanti delle lettere e dei discorsi, frutto delle sue ricerche presso gli archivi del Museo per la Storia dell’Università di Pavia e non solo, commenterà le immagini proiettate e risponderà alle domande dei presenti.

A seguire, alle 21,45 sarà presentato il volumetto “Nina e la Costituzione” edito da Ediplan (Milano) e scritto da Paola Trotti, residente ad Aprica e docente all’istituto Meneghini per geometri di Edolo. È grazie ai giovani e alle sue figlie Teresa e Maddalena che Paola ha avuto l’idea di scrivere il libro, presentato anche a Roma nel corso degli eventi per la chiusura delle celebrazioni del 150esimo dell’unità d’Italia. Moderatore della serata sarà il vicepresidente della Comunità montana di Tirano e assessore Dino Negri. L’ingresso è libero.