BRESCIA – Sicurezza, cantieri e vendita di alimenti nei corsi di Isfor 2000

0

Update L’istituto di formazione Isfor 2000 sta organizzando un’altra serie di iniziative e corsi rivolti ai giovani che volessero specializzarsi in alcuni campi, magari dopo aver ottenuto un diploma superiore e per chi fatica a trovare un posto di lavoro. Come di consueto, sono diverse le aree di competenza cui fanno riferimento i corsi.

Per il campo di amministrazione, finanza e controllo di gestione si terrà il corso de “Il controllo di gestione e la costruzione del budget” dal 2 maggio al 25 giugno, dalle 18 alle 20,30. Due appuntamenti, invece, per comunicazione e potenziamento delle abilità personali: si tratta di “Efficienza ed efficacia in segreteria” dal 3 maggio al 12 giugno dalle 14,30 alle 18 e “Manager Reading” il 3 e 10 maggio dalle 9,30 alle 17,30. Un solo corso è previsto per marketing e sviluppo commerciale con “Il telefono come strumento di relazione con il cliente” dal 4 al 18 maggio dalle 9,30 alle 17,30.

Quattro cicli, invece, sono previsti per l’area di produzione, sicurezza, qualità e ambiente: il 27 aprile ci sarà “Gestione di sostanze pericolose” dalle 14 alle 18. “Sistema qualità: la gestione per processi” dal 2 al 18 maggio dalle 9 alle 12,30, “La sicurezza nelle operazioni di manutenzione” dal 2 al 16 maggio dalle 14 alle 18 e “La progettazione funzionale” il 3 e 10 maggio dalle 9,30 alle 17,30. In collaborazione con il collegio Geometri di Brescia, l’istituto formativo organizza da mercoledì 11 aprile un corso di 120 ore per la formazione del “Coordinatore per la sicurezza nei cantieri temporanei o mobili” (art. 98 del D.Lgs. 81/08). Il percorso formativo si terrà nella sede di via Pietro Nenni e sarà articolato in incontri pomeridiani di quattro ore (dalle 16 alle 20) per terminare il 30 giugno.

Le lezioni saranno tenute da relatori al massimo livello di competenza professionale e rappresentatività istituzionale nel settore della sicurezza nelle costruzioni e verranno arricchite da ampio e aggiornato materiale didattico fornito ai partecipanti. Il percorso formativo fornisce uno dei requisiti necessari per ricoprire il ruolo di coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione. Il termine per la raccolta delle iscrizioni è fissato al 4 aprile. Con l’Ascom e Confesercenti, l’Isfor 2000 organizza il “Corso abilitante all’esercizio dell’attività di vendita dei prodotti alimentari e di somministrazione di alimenti e bevande” in programma dall’11 aprile al 2 luglio dalle 18,30 alle 22,30.

Il corso risponde ai criteri fissati dalla Delibera Regionale dell’1 dicembre 2010 e consente ai partecipanti di ottenere il requisito professionale per l’esercizio dell’attività. Il corso avrà una durata di 130 ore ed è riservato a un massimo di trenta partecipanti. A quelli che hanno frequentato il corso e superato con esito positivo l’esame finale davanti a una Commissione nominata dalla Camera di Commercio di Brescia, sarà rilasciato l’attestato di competenza con valore abilitante. Le lezioni teoriche e le esercitazioni pratiche si terranno nelle aule laboratorio di CAST Alimenti in via Serenissima. Il termine per la raccolta delle iscrizioni è fissato al 4 aprile.

Infine, l’istituto di formazione con l’Associazione Industriale Bresciana organizza un corso di “Formazione obbligatoria per lavoratori in materia di sicurezza” che prevede un modulo di formazione generale di 4 ore. La lezione si terrà il 22 maggio dalle 8,30 alle 12,30 nella sede di via Nenni. La Conferenza Permanente per i rapporti tra lo Stato e le Regioni del 21 dicembre scorso ne ha fissato i criteri in applicazione dell’art. 37 del dlgs 81/08. La norma distingue la formazione obbligatoria per i lavoratori in un modulo generale della durata non inferiore a quattro ore e in una formazione specifica con una durata minima che dipende dalla macro categoria di rischio dell’azienda di appartenenza.

Fermo restando che la formazione per i lavoratori fin qui effettuata e realizzata nel rispetto delle previsioni normative e delle indicazioni previste nei contratti collettivi di lavoro è a tutti gli effetti valida, la frequenza a questo corso risponde agli obblighi normativi e costituisce credito formativo permanente. Prima della realizzazione, che sarà realizzato in totale aderenza ai contenuti, alla durata e alle modalità prescritte dall’Accordo Stato Regioni, saranno attivate le procedure di comunicazione con gli Enti Bilaterali e gli Organismi Paritetici di riferimento delle Aziende di provenienza dei partecipanti. Le iscrizioni si possono fare fino al 20 aprile. Al termine di ogni corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Per tutte le informazioni e iscrizioni ai corsi si può contattare l’istituto allo 030.2284511.