BRESCIA – La Fontana San Giovanni di via Mameli verso un nuovo look

0

La Fontana di San Giovanni, situata all’angolo di Corso Mameli, ieri è stata protagonista di alcune operazioni di restauro che la riporteranno al suo aspetto originario.

Fontana San Giovanni

Il monumento conserva uno stile neoclassico, realizzato con il marmo di Botticino e l’aggiunta di ghirlande di fiori e frutta. L’assessore al Centro storico cittadino Mario Labolani ha parlato di una spesa complessiva di circa 46 mila euro.

I lavori previsti per il recupero si concentrano nella rimozione delle cause che hanno portato la Fontana all’attuale stato e diversi interventi per la tutela estetica del monumento e rallentare le cause che provocano il degrado.

Durante queste operazioni, sarà garantito il rispetto della storia del bene culturale. L’attuale Fontana si trova in corso Mameli dal 1826, quando prese il posto di un’altra fontana, l’iscrizione presente ne è la testimonianza: “iniuria temporum squallens”.

L’amministrazione francese e poi quella austriaca modificarono alcuni aspetti urbanistici della città, tra gli interventi ci fu anche proprio la Fontana.

Gli interventi si concentreranno su tecniche chimiche, meccaniche e biologiche, il tutto, ovviamente, nel rispetto dell’opera, della sua storia e della sua testimonianza.