GARDONE – E’ morto Renato Giliotti. Carabiniere anche in Valtrompia

0

Per vent’anni aveva prestato servizio, con il grado di maresciallo, in provincia di Brescia a Desenzano del Garda, Calcinato e quindi nella compagnia dei Carabinieri di Gardone Valtrompia dove in molti lo ricordano ancora con molto affetto.

Renato Giliotti

E’ mancato, per un’improvvisa malattia, Renato Giliotti. Aveva 60 anni ed era nato il 30 maggio del 1951 a Belforte. Era molto conosciuto in Valtaro, sua terra d’origine, dalla quale era rimasto lontano per molti anni a causa del suo impegno nell’Arma.

Per molti anni ha prestato servizio a Gardone. Si era arruolato nei Carabinieri nel 1973 dopo avere frequentato la scuola di sottoufficiali. Raggiunta la pensione, sotto il comando dell’allora comandante capitano Carlo Arli, fece ritorno nel parmense dove si era dedicato, insieme alla moglie, alla gestione di un campeggio e ad altre attività nel campo del sociale.

E’ spirato nell’Hospice di Borgotaro dove negli ultimi giorni le sue condizioni erano peggiorate. I funerali si sono svolti ieri, domenica 1 aprile. Lascia la moglie Pina e la figlia Isaura. A Gardone e in Valtrompia ha lasciato molti amici con i quali, negli anni, aveva instaurato un rapporto cordiale. Viene, inoltre, ricordato per l’attaccamento al suo lavoro che svolgeva con rigore e determinazione.