BOLOGNA – Tre ori per Brescia in canoa. La Leonessa vince sull’acqua

1

A Casalecchio sul Reno ieri, domenica, si sono disputati i campionati italiani di para canoa e la gara interregionale normodotati di canoa kayak slalom, disciplina olimpica. All’asd Sport Club Brescia “Liberavventura” sono andate tre medaglie d’oro. Oltre 235 atleti iscritti alla gara interregionale alla quale si devono aggiungere diciassette squadre, circa trenta alla gara Paracanoa per un totale 282 partecipanti.

Buona l’organizzazione del Cc Bologna che ha deliziato i partecipanti e accompgnatori con piatti vari tutti degni della fama di Bologna. I ragazzi bresciani hanno ottenuto buoni piazzamenti nel campionato italiano, grazie a Gianni Albertini sesto e Franco Alberti ottavo, in una gara dove i vincitori sono stati tutti i partecipanti.

Nella gara interregionale, alla squadra delle Leonessa sono andate tre medaglie d’oro e alcuni discreti piazzamenti, risultati buoni considerando che questa è stata la prima uscita in slalom dell’anno. Le medaglie oro sono arrivate nel C2 Juniores grazie a Filippo Dusi e Mikele Maestrini, sempre più a loro agio in C2 e che per i prossimi mesi avranno ancora notevoli miglioramenti; Fabio Bertoglio, al primo anno dei Ragazzi ha vinto nel C1, autore di una bella seconda manche; terzo oro nella gara a squadre K1 Juniores con Filippo Dusi, Mikele Maestrini e Fabio Bertoglio davanti agli atleti della Polisportiva Montereale.

I bresciani hanno gareggiato anche in K1 ottenendo discreti piazzamenti con il quarto posto di Filippo Dusi e il sesto di Mikele Maestrini tra gli juniores e il settimo di Fabio Bertoglio tra i K1 ragazzi. Prossimo appuntamento agonistico sarà il 20 e 21 aprile con le gare di selezione discesa e sprint e il campionato italiano Under 23 a Valstagna sul fiume Brenta.

1 Commento

Comments are closed.