BRESCIA – L’Inps e i trattamenti in deroga

0

L’Inps, nel messaggio 4592 del 14 marzo scorso, ricorda che la legge di Stabilità 183/12, in attesa della riforma degli ammortizzatori sociali, ha disposto la proroga, per un periodo massimo di dodici mesi, e il rifinanziamento per il 2012 delle misure di sostegno al reddito e degli interventi anticrisi in deroga alla normativa vigente.

Ulteriori proroghe in materia sono state disposte dalla legge 14/12 (Milleproroghe). Per quanto attiene alle modalità di finanziamento, le quote delle politiche passive sono stabilite nella misura del 60% a carico dello Stato e nella misura del 40% a carico delle Regioni.