SAREZZO – Davide Piubeni in Avogadro: le opere di un artista “mondiale”

0

L’assessorato alla Cultura del Comune propone la mostra personale di Davide Piubeni allestita da domani, sabato 24 marzo, fino all’1 aprile al Palazzo Avogadro e intitolata “I colori di Davide Piubeni”. Il “taglio del nastro” si terrà proprio domani alle 18. L’esposizione rimarrà poi aperta al pubblico durante la settimana dalle 16,30 alle 19,30 e sabato e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 16,30 alle 19,30.

Per raccontare qualche nota biografica sull’artista, Davide Piubeni, bresciano di 43 anni, ha studiato al liceo artistico Foppa di Brescia e si è diplomato all’Accademia delle Belle Arti di Brera di Milano. Inizia la sua carriera artistica in Brasile, con uno dei suoi lavori più riconosciuti: pitture religiose con scene bibliche che si trovano nella chiesa di Viseu, nella Cattedrale di Braganza e nella chiesa di Belen. Al ritorno in Italia nel 1995, realizza mostre a Brescia e a Milano riguardanti scene dell’Antico Testamento.

Grazie alle critiche favorevoli, alcune diocesi italiane gli affidano lavori per le chiese. Fino al 1998 dipinge solamente nel suo studio, finché conosce l’artista Aldo Falso che lo convince a dipingere all’aria aperta. Da lì, inizia a lavorare per le vie di Francia, Germania e Spagna. Nella penisola iberica conosce l’artista Ramon Moscardò che gli suggerisce di dipingere a Los Angeles. Nel frattempo dipinge anche nei paesi del Centro America, Australia e Stati Uniti. Qui la domanda per il suo lavoro aumenta e riceve varie commissioni.

Oltre oceano realizza un’esposizione nel “Coral Gables Art Center Gallery” a Miami. Nel 2000 fissa la sua residenza in California dove dipinge paesaggi e luoghi tipici del posto. Ha fatto esposizioni individuali in Perù (Lima), Italia (Sarezzo e Brescia), Stati Uniti (Miami, Los Angeles, San Francisco, Morro Bay, Carmel, Monterey, Manhattan Beach, Malibu, Palm Desert, Santa Monica e Torrance) e Guatemala (Antigua e Quetzaltenango).

Le sue pitture si possono trovare in diverse collezioni private in Germania, Australia, Brasile, Stati Uniti, Spagna, Francia, Guatemala, Italia e Perù. L’arte di Piubeni ha ricevuto numerosi apprezzamenti e critiche favorevoli per la sua cromaticità luminosa, per la sua particolare lettura dei temi biblici e per l’espressività delle figure bibliche interpretate in chiave moderna. Nella mostra che sarà allestita in Avogadro l’artista propone una trentina di paesaggi bresciani, di fantasie e un assaggio religioso, tutto sotto il suo originale sguardo.