BRESCIA – Superbollo: nuove regole dal 2012. Rischio sanzioni

0

I proprietari di autoveicoli con potenza superiore a 185 kW dovranno versare l’addizionale erariale pari a 20 euro per ogni kW eccedente i 185. Il superbollo è ridotto in base all’anzianità della vettura, in particolare:

•del 60% dopo 5 anni ;

•del 30% dopo 10 anni;

•del 15% dopo 15 anni.

I termini di versamento, a partire dal 2012, coincidono con quelli del bollo auto.

In caso di ritardo, è prevista una sanzione del 3% se il versamento avviene nei trenta giorni, oltre i trenta giorni ma entro l’anno, del 3,75% e, oltre l’anno, non essendo più possibile ricorrere al ravvedimento, la sanzione passa al 30%.

Sul sito delle Entrate è disponibile un’applicazione che permette di calcolare l’importo da versare utilizzando i dati tecnici del veicolo o attraverso la targa.

In caso di tardività, il software determina anche sanzione e interessi. I codici tributo sono: “3364” per il versamento dell’addizionale erariale, “3365” e “3366” rispettivamente per sanzioni ed interessi.