PORDENONE – Caffi guida la "cordata" dei bresciani all'Italian Baja di Rally

0

Ci sarà anche Alex Caffi in gara venerdì 16 marzo all’Italian Baja, la gara valevole per la Coppa del Mondo FIA Cross Country Rally, che partirà alle ore 16,30 da Pordenone. Al suo fianco Giacomo Verzeletti con la Pandakar. L’altra Pandakar sarà, invece, portata in gara dal bresciano Loris Calubini con Giacomo Tognarini.

Caffi e Calubini

Come di consueto non mancherà il mezzo di assitenza, sul Mercedes Benz Unimog 400 del team Orobica Raid. “In attesa di definire la mia stagione – dice Caffi – mi do al fuoristrada. L’eco della nostra prestazione alla scorsa Dakar  ha fatto il giro del mondo e gli organizzatori hanno voluto le nostre vetture, visto il successo e la curiosità che destano. Sappiamo di non avere vetture che possono puntare all’assoluto, ma siamo anche certi che riscontreremo tanta attenzione dagli appassionati”.

Tre giorni di agonismo e spettacolarità, un ritorno d’immagine garantito dalla copertura mediatica dell’emittente Rai Sport che trasmetterà in differita alcuni momenti della gara. Le piccole Pandakar non hanno mai partecipato a questa gara; negli anni scorsi hanno disputato altre Baja in Spagna e in Ungheria. Il camion qualche hanno fa ha fatto il percorso, ma fuori gara come apripista.

Sono ormai quattro anni che, in collaborazione con Jolly Car di Salò, il team prosegue nello sviluppo di queste uniche vetture prodotte da Fiat/Abarth. Tra i partecipanti, anche il vecchio leone specialista Jean Louis Schlesser (Original Buggy), Boris Gadasin (G-Force Proto) e il sultano Khalifa Al Mutaiwei (Mini All4 Racing).

Non poteva mancare un finlandese volante come Tony Peter Olavi Gardemeister (Mitsubishi) per completare la parata di stelle a Pordenone per la prima tappa del Fia World Cup For Cross Country Rallies. La gara vedrà al via anche le moto e i quod, proprio come alla Dakar. Il termine è previsto domenica alle 15,30. Per seguire l’evento  www.italianbaja.com.