SAREZZO – I bambini disabili fanno “Cric Crak Bum”

0

È ripartito da pochi giorni il progetto del laboratorio teatrale “Cric Crak Bum!” che l’assessorato ai Servizi sociali del Comune organizza da alcuni anni con il contributo della “Fondazione 3D”, le scuole locali e l’associazione culturale “Ossigeno”. Il progetto vuole offrire ai bambini disabili un’ulteriore opportunità di sperimentare l’aggregazione con i coetanei in contesti extrascolastici.

Per quest’anno sono stati attivati tre laboratori strutturati in undici incontri nelle scuole elementari di Sarezzo, Zanano e Ponte Zanano e uno alla media “Giorgio La Pira” che consente di creare un ponte tra le due scuole per facilitare il momento di passaggio tra una realtà scolastica e l’altra. Le attività realizzate dai gruppi saranno presentate durante un incontro conclusivo con i genitori a maggio.

Il progetto rappresenta per molti bambini un’occasione di promozione umana e sociale, una possibilità per l’abbattimento di barriere invisibili fatte di pregiudizi, l’emergere della diversità come valore e potenzialità. A testimonianza di questo, ecco cosa ha detto un bimbo che ha partecipato per la prima volta lo scorso anno. “Questa attività ti graffia l’anima e ti tira fuori il talento”.