GARDONE – “Atelier Donna Marzo”: un mese di cultura e arte in “rosa”

0

Sarà un mese di marzo denso di appuntamenti quello del paese valtrumplino in occasione delle celebrazioni per la festa della donna intorno all’8 marzo. La rassegna, chiamata “Atelier donna marzo”, è organizzata dall’assessorato alla Cultura e Pari opportunità del Comune con gli “Amici della Biblioteca” e prevede diversi incontri di lettura, scultura, design e poesia nel segno della condizione femminile.

La biblioteca di Gardone

Si parte domani, giovedì 8 marzo festa della donna, quando nello spazio espositivo di via San Rocco alle 20,30 sarà inaugurata una mostra aperta fino al 25 marzo. L’allestimento sarà aperto al pubblico nei giorni feriali (tranne il lunedì) dalle 16 alle 20 e nei festivi dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20. Nel corso della serata sarà presenta anche la poetessa Mara David autrice del libro “L’ago nel vetro”.

Il giorno dopo, invece, venerdì 9 sempre alle 20,30 nella sala conferenze della biblioteca in via XX settembre ci sarà l’incontro “Essere donna, sottomissione, linguaggio, fedeltà e riflessioni filosofiche” con la laureanda in Giurisprudenza Alice Marcotulli. Si va avanti la sera del 14 marzo ancora in biblioteca per l’appuntamento “I colori delle emozioni” con la docente di Scienza dell’educazione Annamaria Giugni.

Il 20 marzo le sale della Villa Mutti Bernardelli, sempre alle 20,30, ospiteranno “La tragedia di Shakespeare: non solo eroi” con la prof.ssa Flavia Zappa di Lingue e letterature straniere. Mercoledì 21 marzo un nuovo appuntamento con “La scienza e le donne” curato dalla prof.ssa Sara Rossetto. Il 23 marzo ancora alle 20,30 ci sarà un incontro con il comitato studentesco del liceo Moretti per “La donna e la guerra…”.

Domenica 25 marzo alle 18 nello spazio espositivo di San Rocco si chiuderà la mostra con la poetessa Ester Bontempo autrice del libro “Alla stazione”. La rassegna si concluderà il 27 marzo alle 20,30 con Flavia Zappa per “Virginia Woolf, una stanza tutta per sè”.