ROVATO – No Tav serrano il casello: strade chiuse per due ore

0

Le manifestazioni del movimento No Tav “Blocchiamo Tutto” sono arrivate anche a Brescia, in stazione, Piazza Loggia e in Franciacorta. Il casello dell’autostrada di Rovato è stato bloccato dai manifestanti, la protesta è andata avanti fino alle 23.

I manifestanti, circa cento, protestano contro la realizzazione della linea ferroviaria dell’alta velocità in Val DI Susa.

I carabinieri hanno chiuso le strade d’accesso al casello, la manifestazione, che è durata un paio di ore, si è svolta abbastanza pacificamente.

L’unico incidente ha coinvolto un carabiniere colpito a un braccio da un automobilista.

L’uomo, di 60 anni, a bordo di un’Alfa Romeo, ha forzato il blocco, quando l’auto stava raggiungendo un gruppo di manifestanti è stata raggiunta da un uomo delle forze dell’ordine, per fuggire l’automobilista ha innescato la retromarcia ferendo al braccio il carabiniere con lo specchietto.

L’uomo è fuggito, ma è poi stato raggiunto dalle forze dell’ordine e portato in caserma.