CONCESIO – Due settimane di eventi culturali per la festa delle donne

0

L’8 marzo è la giornata internazionale della donna, meglio nota come Festa della Donna. Questa giornata fu istituita nel 1908 negli Stati Uniti (anche se in realtà la prima volta fu celebrata il 28 febbraio 1909) per ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, ma anche le discriminazioni e le violenze cui sono vittime in molte parti del mondo.

In Italia la festa fu “importata” nel 1946 e vide la comparsa del suo simbolo, la mimosa, che fiorisce proprio in questo periodo. Anche il Comune valtrumplino propone una serie di iniziative per celebrare questa ricorrenza, non solo nella giornata dell’8 marzo, ma con una serie di appuntamenti culturali e di intrattenimento tra sabato 3 e venerdì 16 marzo.

Sabato alle ore 17,45 verrà inaugurata la mostra fotografica, allestita nella biblioteca comunale, “Lèggere Leggère” curata da Monica Bomba. Giovedì 8 marzo alle 16, sempre in biblioteca, si terrà la presentazione del libro “Fiat voluntas” di Mirella Floris; l’autrice del libro verrà intervistata dall’assessore alla Cultura del Comune Enrica Rizzini.

Sabato 10 marzo, nell’auditorium “Lino Monchieri” della scuola media di Sant’Andrea, alle 20,45 verrà messa in scena la commedia dialettale “Teresa dei Calsecc”, della compagnia “El fant de cope”. Infine, a chiudere la serie di appuntamenti, sarà la presentazione del libro di Annamaria Anastasi “Una donna tre uomini e la luna” che si terrà in biblioteca venerdì 16 marzo alle 17,30.