BRESCIA – Aggiornamenti in tempo reale sul terremoto

0

Ore 6,15. Stiamo tentando di tenervi informati con tempestività su eventuali nuove scosse di terremoto e nella ricerca effettuata in rete ci risulta un’ultima ora dal Giappone: Tokyo scossa da terremoto di 5,5 gradi della scala Richter.

In Italia nessuna nuova segnalazione di scosse sismiche anche se i sismologi prevedono nuove scosse di assestamento nella giornata di oggi e nelle prossime, alcune delle quali non avvertite dalla popolazione. Pare che gli sciami sismici siano provocati, nei casi che ci interessano direttamente, dal lento movimento della massa appenninica che si sposta verso le Alpi creando una specie di “pressione” sulla pianura Padana, anche se questi territori sono considerati, nelle carte sismiche nazionali, a basso pericolo sismico.

Le scosse di ieri hanno provocato qualche disagio nelle zone più vicine all’epicentro. Nel parmense, anche oggi, le scuole rimarranno chiuse per precauzione. Ieri, subito dopo la scossa, anche le Ferrovie hanno interrotto il transito dei treni sulla Milano Bologna, la Borsa di Milano ha chiuso per un paio d’ore, molte scuole sono state evacuate.

La nuova emergenza, per le prossime ore e i prossimi giorni, pare essere quella del maltempo che investirà il Nord con possibili nevicate anche in pianura nell’Ovest Lombardia e temperature in picchiata vertiginosa. Il sito Tempoitalia.it arriva a segnalare – tra domenica 5 e lunedì 6 – anche meno 12 sulle minime.

Sappiamo per esperienza che, magari poi, le situazioni reali potranno non essere così catastrofiche ma consigliamo prudenza: uscire in auto solo se necessario, coprirsi bene senza troppe concessioni all’eleganza ma badando alla sostanza, moderare la velocità in auto e usare gomme invernali