BRESCIA – Romeni e bulgari, via libera al lavoro

0

Il Consiglio dei Ministri ha deciso di non prolungare le norme che limitavano la piena integrazione dei lavoratori bulgari e romeni, quali cittadini europei, in Italia. In considerazione di ciò, dall’1 gennaio scorso vi sarà libero accesso dei cittadini romeni e bulgari al mercato del lavoro italiano.