PRESEGLIE – Il Comune gestirà l’impianto luce, l’energia arriverà da “fuori”

0

Il Comune valsabbino acquisterà l’energia elettrica da terzi, secondo il libero mercato, sarà il miglior offerente ad aggiudicarsi la gestione.

Comune di Preseglie

Tutti i lampioni del Comune, gestiti da Enel Sole, saranno ora gestiti dall’amministrazione comunale, acquistando l’energia da terzi. A quanto ammonta la spesa complessiva è ancora da indicare. Di 309 pali della luce, gestiti dalla società  Enel, risultano essercene 89 non a norma.

Per la cessione della gestione Enel ha chiesto al Comune circa 63mila euro, mentre Preseglie otterrà dalla società circa 26mila euro per gli impianti fuori norma.

L’energia elettrica completamente gestita dalla comunità, il sindaco, Stefano Gaburri, ha ottenuto ciò che cercava, ora si procederà all’acquisto dell’energia e alla manutenzione dei pali non funzionanti.