LUMEZZANE – Emma Dante all’Odeon per “Castello di Zisa/ Ballarini”

0

È al completo il teatro Odeon per lo spettacolo di Emma Dante in programma lunedì 16 gennaio alle ore 20,45 per la stagione di prosa promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune valgobbino.

Dopo “Vita mia” e “Il festino” è imperdibile per il pubblico la visione di “Il castello della Zisa/Ballarini”, due atti dalla “Trilogia degli occhiali” che è la nuova prova di scrittura e regia della drammaturga siciliana. Questa è composta da spettacoli autonomi, ma legati fra loro dal tema della marginalità.

I protagonisti sono un mozzo che non ha più la sua amata nave (Acquasanta), un ragazzo catatonico (Il castello della Zisa) e una coppia di anziani che rivive il proprio amore (Ballarini). Il primo atto racconta la malattia di un uomo autistico che si rintana nel silenzio. Nicola, strappato a 15 anni dalle braccia della zia disoccupata, vive in un istituto dove due suore laiche si prendono cura di lui.

La sua tendenza all’isolamento diventa sempre più forte e consistente, fino a cristallizzarsi in una vera e propria indifferenza emotiva. Il ragazzo si dissocia e cade in un ritiro autistico, si addormenta allontanandosi da tutto e da tutti. Il secondo, “Ballarini”, mette in scena due vecchietti che ballano il secolo passato, accompagnati da una colonna sonora che parte dai giorni nostri con la voce di Jovanotti e arriva agli anni venti con quella di Vittorio De Sica che canta “Parlami d’amore Mariù”.

La canzone dei vecchi amanti fa rivivere a ritroso il loro amore fino al primo incontro, al primo bacio e al primo figlio… Per l’occasione non ci sono posti disponibili visto che gli spettatori potranno assistere soltanto dalla platea, occupata anche dagli abbonati della galleria.