APRICA – Turismo d’importazione: tour operator stranieri in arrivo

0

Arriveranno tra il pomeriggio e la sera di domenica 15 gennaio per visitare e, probabilmente, firmare dei contratti con gli operatori turistici locali. Sono tre tour operator, di cui due olandesi e uno sloveno che sono intenzionati a concretizzare settimane di soggiorno per gruppi provenienti dai rispettivi Paesi.

Quelli in arrivo dai Paesi Bassi sono Bizz Travel (per il quale si sono predisposte tariffe confidenziali per gli impianti 2011-12, tariffe hotels & appartamenti, selezioni per contratti, più cd con foto) e Aod Reizen, mentre quello sloveno risponde al nome di Ski&Fun. Saranno, invece, un gruppo assai folto, ben ventisei, i russi in arrivo nella perla orobica per quello che si chiama un educational tour.

Presenti al Workshop Buy Valtellina, prima operazione della DMO (Destination Management Organization) Valtellina, che si apre domani, venerdì 13 e che interessa anche altre importanti stazioni sciistiche della valle, questi avevano già avuto contatti con i responsabili del Progetto Fiere di Aprica nel corso di workshop internazionali, manifestando interesse a conoscere più direttamente l’offerta di Aprica. Il tour operator, in questo caso, è Transaero Tour.

Saranno tutti ospiti della località per 24 ore, con a disposizione skipass e attrezzature, pernottamento con mezza pensione e adeguati accompagnatori per la visita della località a 360°. L’iniziativa, favorita dal Progetto Fiere di Aprica, al quale partecipano Proloco, Impianti di risalita, Scuole Sci e alcuni Alberghi, sarà di conseguenza a beneficio, in primis, degli operatori aderenti. Accompagnatrici dei promettenti ospiti saranno Alliana Bozzi del Progetto Fiere e Laura Caspani dell’Ufficio Turistico.