BRESCIA – Sul lavoro i lombardi sono pessimisti

0

Secondo l’indagine “Famiglie e fiducia” della Camera di Commercio di Monza, solo il 13% dei lombardi pensa che nel 2012 la situazione lavorativa non subirà peggioramenti. Per l’85% il numero di lavoratori destinati a rimanere a casa per colpa della crisi aumenterà nei prossimi mesi, ma ritengono che questo non capiterà a persone del loro nucleo familiare.

AdamelloNews.com » Attualità