BRESCIA – Scienza e natura per l’astronomia di inizio anno

0

Riprendono nel 2012 le attività astronomiche e scientifiche organizzate dagli Astrofili bresciani e dal centro studi e ricerche “Serafino Zani”. Si riparte domenica 8 gennaio alle ore 15,30, al museo di Scienze naturali di via Ozanam in citta, dove è in programma “Scienza in famiglia”. L’iniziativa gratuita è rivolta ai bambini e ragazzi che potranno fare osservazioni al microscopio e partecipare a una caccia al tesoro scientifica. In omaggio per i più piccoli, inoltre, ci saranno le tesserine da collezione della serie “Scienza Giovanissimi”.

Museo di scienze naturali

Si va avanti mercoledì 11 gennaio alle 16,30, sempre al museo, per l’inizio del corso “Conoscere, partecipare, progettare: percorsi di sostenibilità urbana”. Si tratta di un corso interdisciplinare di formazione e aggiornamento per insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado. Le successive lezioni sono previste il 18 e 25 gennaio e l’8 febbraio. L’iniziativa è dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia. Per informazioni si può contattare lo 030.8971219.

Lo stesso giorno, ma alle 20,45 ancora in via Ozanam, si terrà il primo degli incontri quindicinali dedicati alla Mineralogia e la gemmologia e organizzati dall’Associazione Asteria. Info allo 030.293474. Venerdì 13 gennaio alle 21 la serata astronomica della Specola Cidnea al Castello di Brescia sarà dedicata al tema “Il mondo atomico” in vista dell’omonimo corso in programma al museo di via Ozanam dal 19 gennaio. Seguiranno le osservazioni astronomiche al telescopio.

La rassegna va avanti sabato 14 alle 17 quando sarà aperta la Ludoteca di scienza attraente nell’Infopoint “Casa della Natura” di via Resolino 4 a Mompiano nella Circoscrizione Nord. Nell’occasione (libera) ci saranno attività per bambini e ragazzi accompagnati dai genitori. Martedì 17 gennaio alle 20,45 si torna al museo di scienze naturali per la presentazione del programma annuale dell’Associazione Botanica Bresciana e una proiezione sul tema “Arbusti del Parco delle colline di Brescia” con il relatore Giulio Sguazzi. Per info 335.6873317 e 030.7721029. Mercoledì 18 gennaio, infine, sempre in via Ozanam, alle 20,30 ci sarà la prima parte della rassegna “Sondrio Festival”, la mostra internazionale dei documentari sui parchi patrocinata dal Comune e curata dall’Associazione Amici dei Parchi e delle riserve naturali.