BRESCIA – “Off the Road”, sicurezza e prevenzione per un tabloid “giovane”

0

E’ uscito il primo numero del nuovo periodico specialistico “OFFTHEROADnews&c.”, un tabloid dedicato alla prevenzione e sicurezza, sia sulle strade, sia sul lavoro e rivolto a un pubblico di giovani, destinato a una diffusione capillare sul territorio provinciale.

Il periodico, di proprietà dell’agenzia di editoria e comunicazione Meccanica delle Idee e diretto dal giornalista professionista Roberto Barucco, è realizzato con il S.S.U.Em. 118 di Brescia e gli assessorati alla Pubblica istruzione della Provincia, Politiche Giovanili del Comune e Lavori pubblici di Palazzo Broletto. Inoltre, nella sua struttura, conta sul prezioso apporto di tecnici e professionisti esterni del settore sicurezza e prevenzione, strutture come i volontari della Croce Bianca di Lumezzane e del Collegio dei Costruttori Edili di Brescia e provincia.

In redazione non mancheranno apporti di competenze, come quella della Cooperativa Tornasole, che si occupa di sensibilizzazione nei giovani, o pareri e informazioni mediche e reportage giornalistici dedicati a un tema così vasto e importante per i ragazzi e le famiglie. Il giornale è impaginato con tecniche molto moderne, colori di notevole impatto e ricco di contenuti strutturati proprio secondo il linguaggio giovanile. Vignette realizzate da professionisti o estemporanee, testi accattivanti, partecipazione dei ragazzi, fotografie di Rolando Giambelli, utilizzo di codici di lettura per gli smart-phone che rimandano a filmati educativi e interviste testimonianze sono tra le caratteristiche del periodico, costruito per avere la migliore efficacia e trovare la giusta risposta.

“OFFTHEROADnews&c” guarda, infatti, in particolare a una fascia d’età esposta ai rischi connessi con l’abuso di alcoolici e sostanze stupefacenti e, di conseguenza, alla sicurezza, sia al volante o sulle due ruote, sia nel mondo del lavoro. Le scelte grafiche, che vanno dal linguaggio diretto all’uso dei codici per collegamenti via smartphone ai filmati istituzionali presenti in vari siti internet, alle vignette a tema, puntano a trovare attenzione e risposte dal pubblico giovane, offrendo non solo avvertimenti, numeri, statistiche, ma illustrando gli effetti degli stupefacenti e dell’alcool, le nuove normative, le testimonianze di chi è rimasto coinvolto in eventi spiacevoli, le novità di settore per la salvaguardia sulle strade e sui cantieri e officine, le possibilità offerte dalla tecnologia, le recensioni di libri (con La Scuola Editrice) e di materiale utile per una formazione corretta e sensibile.

Il giornale è realizzato da giornalisti professionisti e con l’apporto di specialisti che da anni hanno collaborato con le strutture pubbliche e verrà distribuito nelle scuole e circoscrizioni cittadine e nei Comuni e Parrocchie della provincia che ne faranno richiesta. Inoltre, potrà contare sulla presenza dedicata sul sito internet e sarà scaricabile in pdf e nei vari formati elettronici anche nei siti istituzionali, specialistici e di settore che hanno già deciso di ospitarlo. Massima elasticità e fruibilità, dunque, con la partecipazione diretta e coordinata di tutte le realtà istituzionali e delle associazioni che hanno a cuore la prevenzione e la sicurezza e guardano al mondo giovanile con sempre maggiore attenzione.