BRESCIA – La “seduzione” di Matisse lancia Santa Giulia nella top five

0

La nostra città continua a stupire per la sua importanza in campo artistico e culturale.

Si è aggiudicata il quinto posto nella classifica della top ten delle mostre più visitate in Italia nel 2011.

L'ingresso di Santa Giulia

Al primo posto con 440 mila visitatori compare la Biennale di Venezia con “Illuminazioni”, al secondo è Torino la protagonista con “Fare gli italiani. 150 anni di storia nazionale”, la mostra organizzata in occasione dell’anniversario dell’Unità d’Italia che ha contato 400 mila presenze.

Al terzo posto c’è Roma con la mostra: “Ritratti. Le tante facce del potere”. La capitale ha ospitato 303 mila visitatori e al quarto posto ancora Torino con “Vittorio Emanuele II”, che ha avuto altre 303 mila presenze.

Brescia con la sua mostra di Matisse, ospitata al Museo Santa Giulia, ha visto 248.862 visitatori. Tutti in fila per ammirare “Matisse. La seduzione di Michelangelo”.

Tra le città più importanti per quanto riguarda l’arte e le esposizioni, quindi, compare anche Brescia, che ancora una volta dimostra di essere all’altezza delle grandi e di poter tenere il passo grazie alle sue esposizioni visitate da molti turisti appositamente giunti in città per vedere il nostro museo e quanto è stato allestito.