VALCAMONICA – Per il Distretto culturale sono arrivate le nuove nomine

0

Nuove nomine per gli organi del Distretto Culturale della valle: dopo gli esiti delle ultime elezioni amministrative, nel corso dell’assemblea del 5 dicembre scorso, alla presenza dei delegati dei Comuni e degli Enti che aderiscono, si è provveduto alla sostituzione dei membri dell’assemblea e della Giunta esecutiva.

Queste le principali novità: cambia il presidente dell’assemblea del Distretto Culturale, carica che ora viene affidata a Giacomina Botticchio delegata del Comune di Gianico ed entra a far parte della Giunta esecutiva Moris Panteghini delegata del Comune di Bienno. E’ stata inoltre riconfermata la nomina di Guido Bera, delegato del Consorzio Comuni Bim della Valcamonica, quale membro della Giunta esecutiva.

A oggi gli organi previsti dalla convenzione istitutiva del Distretto culturale risultano così composti: la presidente è Simona Ferrarini, assessore alla Cultura e Turismo della Comunità montana della Valcamonica, il direttore Sergio Cotti Piccinelli, responsabile del Servizio cultura nell’ente montano e la Giunta esecutiva formata da Guido Bera in rappresentanza del Consorzio Comuni Bim, Marco Dossena per il Gruppo istituzionale Sito Unesco n. 94, Severino Bonavetti dell’Unione dei Comuni dell’Alta Valcamonica, Andrea Corbelli delegato del Comune di Borno e Moris Panteghini per Bienno. A presiedere l’assemblea, altro importante organo di gestione del Distretto, è Giacomina Botticchio.

Completa la lista il Comitato Tecnico Scientifico costituito da illustri personalità del mondo culturale, scientifico e imprenditoriale, che nell’ambito del Distretto assumono ruolo di supporto e consulenza alla programmazione e realizzazione delle attività. Il comitato è composto dall’economista Marco Vitale, Raffaella Poggiani Keller per la Soprintendenza Archeologica della Lombardia, Francesco Lechi in rappresentanza della Camera di Commercio di Brescia, lo storico e scrittore Mimmo Franzinelli e il dirigente Paolo Franco Comensoli individuati dal Forum delle Associazioni Culturali, la docente Ivana Passamani e il manager Alberto Piantoni, amministratore delegato di Missoni Group.

AdamelloNews.com